Diventare Potatori

Diventare Potatore Certificato

Chi è il Potatore Certificato?

Il Potatore Certificato dalla Scuola è un operatore che ha seguito l’iter seguente.
Egli può operare negli oliveti in maniera autonoma  a nome della Scuola con la qualifica di Potatore Certificato.
Egli possiede un “riconoscimento” che comprova la sua acquisita professionalità per quanto riguarda la potatura semplificata dell’olivo allevato a Vaso Policonico secondo le regole dettate dalla Scuola (vedi sezione dedicata).


Iter per diventare Potatore Certificato

  1. Partecipazione ad un corso di olivicoltura di almeno 12 ore nella regione di appartenenza oppure altra regione diretto da Giorgio Pannelli o Patrocinato dalla Scuola
  2. Partecipazione ad un corso avanzato di potatura nella regione di appartenenza oppure altra regione (es. Assam, Ancona) purché diretto da Giorgio Pannelli o Patrocinato dalla Scuola
  3. Conseguimento di idoneità al Campionato regionale di appartenenza (1) (soltanto se la giuria è composta da almeno 2/3 da giudici certificati dalla Scuola) o al Campionato Nazionale "Forbici d'oro" oppure al "Trofeo Roventini". In ogni caso si richiede il punteggio minimo di 45/60 per la convalida del titolo di Potatore Certificato.
  4. Ogni attestato antecedente l'anno 2020 sarà convalidato dai direttori soltanto dopo attenta verifica e dopo aver interpellato gli organizzatori sulla effettiva presenza nella gara menzionata.
    Dal 2020 in poi, verranno considerati soltanto i certificati delle gare con apposto il logo della Scuola e almeno una firma in calce di uno dei Giudici Certificati. Gli stessi verranno comunque verificati con estrema attenzione dai responsabili.
    (1) ATTENZIONE: Tutti possono partecipare ad altri Campionati regionali o Open per l'ottenimento della idoneità e, nel caso di campionati regionali, senza entrar a far parte della classifica per la qualificazione al Nazionale "Forbici d'oro".

 

La mancanza di uno dei precedenti requisiti esclude momentaneamente dall’iscrizione all’elenco che, invece, potrà essere realizzata al suo conseguimento (anche con ordine diverso dal precedente).

 

 [antispreco cartaceo: non chiediamo spedizioni cartacee per assolvere quanto sopra. Si può fare tutto semplicemente attraverso l'invio via e-mail dei documenti comprovanti le partecipazioni e il conseguimento di idoneità allegando anche un documento di identità in corso di validità.]

Last modified onTuesday, 21 April 2020 15:09
More in this category: Diventare Giudice di Gara »