Potatura da Terra

Potatura da terra

    Il Vaso Policonico: Potatura da Terra. perché?

    Anni di esperienze in campo in tutte le parti d'Italia, articoli su riviste scientifiche e riviste divulgative hanno dato risultati così soddisfacenti da poter confermare la reale efficacia di questa metodologia tanto voluta dal Roventini (prof. Alfredo Roventini) e divulgata in seguito dai suoi illustri colleghi come Tonini, Marinucci, Morettini e oggi più che mai dalla Scuola di Potatura Olivo.

    Oggi chi pratica questo tipo di allevamento non torna più indietro. Le prove concrete lo dimostrano, ma c'è di più, la POTATURA si effettua da TERRA.

    POTATURA DA TERRA, perché? Se ci soffermiamo sulla forma spiegata sinteticamente nella sezione dedicata ci accorgeremo subito che una pianta che ha assunto la forma del vaso policonico risulterà gestibile con attrezzi telescopici operando da terra.

L'abbandono della scala oggigiorno è un doveroso passo da affrontare per ogni operatore, professionista o amatore, perché livello di qualità lavorativa e sicurezza stanno alla base di tutto ciò; non saremo più soggetti a pericoli di caduta o obbligati a munirci di Modulo B (cfr. legge sulla sicurezza). In secondo luogo per motivi economici. La potatura da terra consente di ridurre drasticamente il tempo di potatura operatore/pianta e di facilitare la raccolta: ambedue, potatura e raccolta, saranno effettuati da terra. Si capisce così il risparmio in termini economici della gestione di un oliveto.

Perché basta con la scala? la scala è un oggetto obsoleto che è sempre stato utilizzato dai nostri nonni, un'abitudine strettamente legata alle tipologie sbagliate di potatura e di raccolta.

Perché basta con la scala? sono proprio le diverse forme di allevamento che non tenendo conto della fisiologia della pianta (e quindi del suo equilibrio vegeto-produttivo) danno crescita abnorme e "indisciplinata" della chioma e dell'apice della pianta; quest'ultima (la pianta) tenta di creare delle cime per andare a cercare ciò di cui più necessita: la LUCE - come ogni altra pianta anche l'olivo, e l'olivo più di tutte, vuol andare in alto -.

 


Si riesce a potare da Terra senza l'utilizzo della Scala che al giorno d'oggi deve diventare un oggetto obsoleto